Psicoterapeuta • Coach • Formatore

SMETTILA DI FARE LA VITTIMA! DATTI DA FARE!

Oggi la sindrome della vittima è piuttosto diffusa. Molti la vivono interiormente, pochi la dichiarano apertamente. Altri invece si lamentano continuamente di qualsiasi cosa, inconsapevoli di esserlo.

Spesso le persone hanno bisogno di sentirsi al centro dell’attenzione e questo ne è proprio un esempio; parlano dei propri dolori, dei propri problemi e di tutte le grane solo per avere l’attenzione degli altri. Ci avete mai pensato? Cosa gli rispondiamo? Lamentarsi non servirà a granché!

Smettila di fare la vittima gratuitamente, ciò non aiuterà te e non aiuterà nemmeno gli altri specialmente, se ci sono persone che contano su di te (figli, mariti, mogli, amici, colleghi). Se sei demoralizzato cosa fai, te la prendi con il mondo intero? Se le cose non vanno bene è solo colpa degli altri, del mondo e tu non c’entri nulla?

Smettila di brontolare! Smettila di criticare! Smettila di produrre opinioni negative su quello che sta succedendo tutto intorno a te! Tutti nella vita hanno problemi, tutti hanno delle difficoltà, tutti passano fasi critiche e difficoltose e tu non sei diverso dagli altri di questo mondo! Ci sono tante persone che anziché farsi troppe masturbazioni mentali e complicarsi la vita da soli, vanno avanti e affrontano a testa alta i periodi più difficoltosi! Fallo anche tu!

Affronta la quotidianità con la voglia di fare e non con l’atteggiamento della persona sfortunata. Agisci! Scrollati il pessimismo di dosso! Show must go on! Sempre e comunque! L’opera della tua vita è grande e si articola in molteplici atti. Alla fine di ogni atto, tutto si rifletterà su quello che farai succedere per andare avanti.

Concentrati sul presente, lascia alle spalle il tuo passato! Guarda al futuro. Non cadere nell’errata convinzione di poter risolvere i grandi dilemmi della vita con la sola forza della lamentela. Evita i rimpianti e di continuare a pensare: “ah! Se avessi accettato quel lavoro… sarei dovuto andare via tempo fa… se avessi sposato quella donna o quell’uomo…” non importa! Punto e a capo! Hai fatto delle scelte.

Da ora in poi ne farai altre! Pensa alla quotidianità e se vuoi pensare al futuro pensa a cose stimolanti, motivanti e positive. Cambia atteggiamento! Datti da fare! Evita di chiuderti nel vittimismo interiore! Guarda le bellezze nel mondo intorno  a te! Vai al mare e guarda le onde! Vai a passeggiare nei boschi e guarda la natura! Cerca le montagne e lasciati ispirare dalle passioni! Vivi le persone, e osserva le loro bellezze! Guarda ciò che di positivo oggi esiste e ti circonda.

Ascolta la musica che ti da energia! Leggi i libri che ti stimolano! Guardati intorno considerando gli aspetti positivi di tutto ciò che stai facendo e che puoi ancora fare. Non è tutto finito! Tutto può ricominciare, solo se si ti proietti verso nuove possibilità, specialmente là dove gli altri non le colgono più!

Steve Benedettini Psicologo/coach

I commenti sono chiusi